10 – 11 Maggio: Obiettivo raggiunto

10 – 11 Maggio: Obiettivo raggiunto

postato in: News | 0

L’obbiettivo per continuare il percorso nel CdS assoluto 2014 era il raggiungimento di 18 punteggi in almeno 14 diverse gare e siamo addirittura già arrivati a realizzare lo standard minimo di qualificazione: con i migliori 20 punteggi su almeno 16 gare dello scorso fine settimana abbiamo superato i 15000 punti necessari per iniziare a sperare in un ripescaggio immediato nella finale nazionale A argento!
Due giornate di gare disturbate da un forte vento dove le giovanissime del CUSB hanno ottenuto primati personali a raffica. Ecco la lista dei 20 punteggi attualmente validi per la qualificazione ad una finale:

889 Caterina BONAZZI 400 56″65
849 Tizi Mezzetti Bonazzi Isofa 4×400 4’01″14
843 Ester BALASSINI martello 49,17
820 Pssquini Borella Massarenti Rossi 4×100 50″71
815 Caterina BONAZZI 200 25″90
790 Melissa MONTI alto 163
784 Margherita MASSARENTI 100 12″72
779 Margherita MEZZETTI 400hs 66″29
773 Giulia TIZI 100hs 15″65
761 Maite VANUCCI alto 160
753 Mezzetti Picotti Monti Colotti 4×100 52″30
753 Federica BORELLA 100 12″88
739 Sherry ISOFA lungo 5,28
737 Giulia TIZI 200 26″78
726 Sherry ISOFA triplo 11,76
715 Caterina BORELLA peso 11,25
703 Imane ZOUHIR 1500 5’01″58
687 Imane ZOUHIR 800 2’28″10
667 Giulia LODI giavellotto 34,75
557 Caterina BORELLA disco 29,54

Top Performer in questo primo atto è Caterina Bonazzi che porta il proprio record personale dal 58”28 del 2013 a 56”65, inserendosi fra le migliori junior d’Italia.
Alle sue spalle la soddisfazione di una 4×400 competitiva, gara dove le seconda squadra, composta di atlete della sola categoria allieve (Rossi, Russo, Vanucci, Raiano) ha ottenuto il minimo di partecipazione ai propri campionati italiani.
Terzo posto per una grandissima Ester Balassini, tuttora la primatista italiana della specialità, che tira fuori un 49 metri di martello, meglio di quanto ottenuto lo scorso anno!
A seguire una 4×100 interamente composta da ragazze nate nel 1998, il primo anno della categoria allieve. Il 200 di una Caterina Bonazzi un po’ acciaccata dallo sforzo del giorno precedente; i records personali delle allieve Melissa Monti arrivata a 1,63 nell’alto, di Margherita Massarenti 12”72 nei 100 e proseguendo le altre, perchè non dobbiamo dimenticare che, senza l’ultimo dei risultati in tabella anche i primati più sbalorditivi non valgono nulla nel Campionato di Società!

Lascia un commento

*